classifica singoli Italia ottobre 2014

La classifica singoli Italia ottobre 2014 vede alcune new entry rigorosamente made in Italy. Invece di partire dall’ultima posizione, vi sveliamo direttamente chi è in cima alla classifica singoli Italia ottobre 2014 perché Enrique Iglesias non vuole proprio scendere e Bailando, prodotta con Sean Paul, Descemer Bueno e Gente De Zona, si conferma il singolo più ascoltato anche questo mese. Al secondo posto troviamo Sia con Chandelier che inaspettatamente è in salita.

Al terzo posto ancora Lilly Wood & The Prick con il singolo Prayer in C, anche loro in salita. Al quarto posto della classifica italiana dei singoli c’è Tiziano Ferro con il singolo Senza scappare mai più mentre al quinto ecco gli Sheppard con Geronimo.

classifica singoli Italia ottobre 2014

Vasco Rossi

Meghan Trainor resta stabile alla sesta posizione e il settimo posto è occupato da Vasco Rossi e il singolo Come Vorrei firmato insieme a Tullio Ferro dall’atmosfera decisamente sobria. La frase della canzone che dice «Come vorrei che fosse possibile, cambiare il mondo che c’è, dimenticarmelo: sarebbe facile», la ascolteremo molte volte nei prossimi mesi. La nostra classifica singoli Italia ottobre 2014 è giunta quasi al termine e le ultime posizioni sono degli outsider ormai. All’ottavo posto infatti ecco che si piazzano Calvin Harris e John Newman con Blame, al nono The Avener con Fade out lines, e chiudono la nostra top ten di metà autunno i Coldplay con il singolo A sky full of stars.

Ecco la classifica singoli Italia ottobre 2014

  1. Bailando – Enrique Iglesias feat. Sean Paul, Descemer Bueno e Gente de Zona
  2. Chandelier – Sia
  3. Prayer in c – Lilly Wood & The Prick feat. Robin Schulz
  4. Senza scappare mai più – Tiziano Ferro
  5. Geronimo – Sheppard
  6. All about that bass – Meghan Trainor
  7. Come vorrei – Vasco Rossi
  8. Blame – Calvin Harris feat. John Newman
  9. Fade out lines – The Avener
  10. A sky full of stars – Coldplay

Categories:

No responses yet

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *